Perché le ristampe svalutano gli originali

Per discutere di merchandise tv

Perché le ristampe svalutano gli originali

Messaggioda siglomane » sab feb 04, 2012 8:14

Comunque è evidente che qualsiasi ristampa - di un cd o di un 45 giri - deprezzerà il valore di mercato dell'originale. Basterà vedere quale cifra - ben più bassa - raggiungerà in asta il prossimo "Kimba" della K-tel dopo che tutti avranno saputo dell'uscita della "ristampa"...
D'altronde accade con i cd, accade con i vinili... è la legge del mercato.
Fra' Siglomane, il missionario delle sigle tv
Avatar utente
siglomane
Site Admin
 
Messaggi: 8986
Iscritto il: ven nov 03, 2006 13:57
Località: Italy

Re: Il pazzo mondo di eBay

Messaggioda NIPPON » sab feb 04, 2012 10:11

tyuan ha scritto:Sì hai ragione, era un "noi" plurale maiestatis! :mrgreen:


Ok! :mrgreen:

siglomane ha scritto:Comunque è evidente che qualsiasi ristampa - di un cd o di un 45 giri - deprezzerà il valore di mercato dell'originale. Basterà vedere quale cifra - ben più bassa - raggiungerà in asta il prossimo "Kimba" della K-tel dopo che tutti avranno saputo dell'uscita della "ristampa"...
D'altronde accade con i cd, accade con i vinili... è la legge del mercato.


Mi spiegheresti bene questa cosa (visto che non me ne intendo)?

La ristampa deprezza il valore dell'originale, perché a quel punto c'è comunque modo di ottenere il prodotto (anche se non è l'"originale")?

Entrando nell'ottica collezionistica (della quale, ripeto, non me ne intendo), per un collezionista "vero" non dovrebbe esserci differenza tra il possedere l'"originale", o una ristampa? :roll:
Il cartone animato è un piacere! Se non è giapponese, che piacere è? ;-)


Immagine
Avatar utente
NIPPON
 
Messaggi: 958
Iscritto il: gio nov 22, 2007 21:22
Località: Roma (perché a Tokyo le case costano troppo!)

Re: Il pazzo mondo di eBay

Messaggioda siglomane » sab feb 04, 2012 10:27

Un collezionista DOC vuole ANCHE e SOPRATTUTTO l'originale, non ci piove.
Ma i collezionisti "tiepidi", che sono la maggioranza, hanno un budget più limitato e peraltro sono quelli che di solito fanno "lievitare" le aste puntando "tanto ma non troppo", non punteranno più per avere l'originale (che sanno essere proibitivo), e si accontenteranno della ristampa.
Di conseguenza, se prima un Kimba della K-Tel poteva andare a 350 euro, ora andrà (forse) a 180... Eccetera eccetera...
Fra' Siglomane, il missionario delle sigle tv
Avatar utente
siglomane
Site Admin
 
Messaggi: 8986
Iscritto il: ven nov 03, 2006 13:57
Località: Italy

Re: Il pazzo mondo di eBay

Messaggioda NIPPON » sab feb 04, 2012 10:50

siglomane ha scritto:Un collezionista DOC vuole ANCHE e SOPRATTUTTO l'originale, non ci piove.
Ma i collezionisti "tiepidi", che sono la maggioranza, hanno un budget più limitato e peraltro sono quelli che di solito fanno "lievitare" le aste puntando "tanto ma non troppo", non punteranno più per avere l'originale (che sanno essere proibitivo), e si accontenteranno della ristampa.
Di conseguenza, se prima un Kimba della K-Tel poteva andare a 350 euro, ora andrà (forse) a 180... Eccetera eccetera...


Il ragionamento più o meno l'ho capito... :wink:

Mi sfugge solo un particolare...
Il collezionista DOC, come dici tu, vuole ANCHE e SOPRATTUTTO l'originale.
Basandosi su questo, non va a decadere il concetto della domanda e dell'offerta?

Mi spiego: se ci sono 10 persone che vogliono un disco, il venditore può venderlo, ad esempio, a 300 leuri.
Se ce ne fossero 100, il venditore potrebbe venderlo pure a 500 perché, essendo aumentata la domanda, c'è più concorrenza, e quindi si può "permettere" di alzare il prezzo.
E' chiaro che, se la domanda fosse di sole 2 persone, è ovvio che rischierebbe di venderlo pure a 50 leuri.

...Però, se parliamo di collezionisti DOC, quindi di persone che, IN OGNI CASO e A QUALSIASI COSTO lo comprerebbero, non potrebbe comunque venderlo lo stesso a 500 leuri, basandosi sul fatto che comunque c'è chi lo comprerebbe per forza? :wink:


(Non so se mi sono spiegato bene... :roll: ).
Il cartone animato è un piacere! Se non è giapponese, che piacere è? ;-)


Immagine
Avatar utente
NIPPON
 
Messaggi: 958
Iscritto il: gio nov 22, 2007 21:22
Località: Roma (perché a Tokyo le case costano troppo!)

Re: Il pazzo mondo di eBay

Messaggioda siglomane » sab feb 04, 2012 11:12

In teoria sì, tutti possono vendere tutto a qualsiasi prezzo, ma in pratica no.
I collezionisti DOC, grazie a eBay, sanno esattamente quanto vale un certo disco in un dato periodo... E ora tutti sanno che il Kimba della K-Tel vale molto meno rispetto a un mese fa... ;)
Fra' Siglomane, il missionario delle sigle tv
Avatar utente
siglomane
Site Admin
 
Messaggi: 8986
Iscritto il: ven nov 03, 2006 13:57
Località: Italy

Re: Il pazzo mondo di eBay

Messaggioda NIPPON » sab feb 04, 2012 11:23

siglomane ha scritto:In teoria sì, tutti possono vendere tutto a qualsiasi prezzo, ma in pratica no.
I collezionisti DOC, grazie a eBay, sanno esattamente quanto vale un certo disco in un dato periodo... E ora tutti sanno che il Kimba della K-Tel vale molto meno rispetto a un mese fa... ;)


Ah... quindi in qualche modo la riduzione della domanda "a causa" dei collezionisti non doc, influisce lo stesso pure su quello che si fa coi collezionisti doc. Ok! :wink:
Il cartone animato è un piacere! Se non è giapponese, che piacere è? ;-)


Immagine
Avatar utente
NIPPON
 
Messaggi: 958
Iscritto il: gio nov 22, 2007 21:22
Località: Roma (perché a Tokyo le case costano troppo!)

Re: Il pazzo mondo di eBay

Messaggioda siglomane » sab feb 04, 2012 11:25

Diciamo, più in generale, che il valore dei dischi, da anni ormai, lo determina eBay.
Se un Kimba MINT su eBay va al massimo a 180 euro, e la settimana dopo un'altra copia MINT va a 150, significa che il suo valore si aggira sui 150-170 euro, e così via...
Fra' Siglomane, il missionario delle sigle tv
Avatar utente
siglomane
Site Admin
 
Messaggi: 8986
Iscritto il: ven nov 03, 2006 13:57
Località: Italy

Re: Il pazzo mondo di eBay

Messaggioda NIPPON » sab feb 04, 2012 11:33

siglomane ha scritto:Diciamo, più in generale, che il valore dei dischi, da anni ormai, lo determina eBay.
Se un Kimba MINT su eBay va al massimo a 180 euro, e la settimana dopo un'altra copia MINT va a 150, significa che il suo valore si aggira sui 150-170 euro, e così via...


Questa cosa è curiosa...

In pratica, se un Kimba vale 150 leuri, ed io che ne posseggo uno, ignorando la cosa, lo andassi a vendere a 50 leuri, il prezzo potrebbe crollare a 50 leuri, anche se, nel mio caso, è avvenuto per una mia ignoranza? :roll:

(Oppure, il mio è un caso assurdo perché chiunque, per quanto ignorante in materia, si informerebbe certamente sul valore "giusto" da dare al proprio disco? :wink: ).
Il cartone animato è un piacere! Se non è giapponese, che piacere è? ;-)


Immagine
Avatar utente
NIPPON
 
Messaggi: 958
Iscritto il: gio nov 22, 2007 21:22
Località: Roma (perché a Tokyo le case costano troppo!)

Re: Il pazzo mondo di eBay

Messaggioda siglomane » sab feb 04, 2012 11:40

Ovvio che gli "ignoranti" ci sono sempre, in qualsiasi campo, e gli affari nei vari mercatini o dai privati "ignoranti", si possono fare... Ma qui si sta parlando di valutazioni UFFICIALI. :wink:
Nel periodo collezionistico attuale, è solo eBay a dettare legge, non certo un singolo fuori dal coro...
Fra' Siglomane, il missionario delle sigle tv
Avatar utente
siglomane
Site Admin
 
Messaggi: 8986
Iscritto il: ven nov 03, 2006 13:57
Località: Italy

Re: Il pazzo mondo di eBay

Messaggioda NIPPON » sab feb 04, 2012 11:52

siglomane ha scritto:Ovvio che gli "ignoranti" ci sono sempre, in qualsiasi campo, e gli affari nei vari mercatini o dai privati "ignoranti", si possono fare... Ma qui si sta parlando di valutazioni UFFICIALI. :wink:
Nel periodo collezionistico attuale, è solo eBay a dettare legge, non certo un singolo fuori dal coro...


No no... ovvio che il prezzo lo decida il bayo con tutti i suoi inserzionisti.

Quel che mi domandavo era, nel caso in cui io mettessi sotto forma di "Acquista subito" a 50 un cosa che vale in realtà 150, se il prezzo sarebbe poi cambiato in futuro.

Ma, da quel che ho capito, suppongo a questo punto di no. :wink:
Il cartone animato è un piacere! Se non è giapponese, che piacere è? ;-)


Immagine
Avatar utente
NIPPON
 
Messaggi: 958
Iscritto il: gio nov 22, 2007 21:22
Località: Roma (perché a Tokyo le case costano troppo!)

Re: Perché le ristampe svalutano gli originali

Messaggioda siglomane » sab feb 04, 2012 12:01

No, perché il Compralo Subito non fa testo; fanno testo le aste, perché danno il tempo a tutti gli interessati di puntare e, di conseguenza, di far arrivare il prezzo al suo "massimo naturale".
Fra' Siglomane, il missionario delle sigle tv
Avatar utente
siglomane
Site Admin
 
Messaggi: 8986
Iscritto il: ven nov 03, 2006 13:57
Località: Italy

Re: Perché le ristampe svalutano gli originali

Messaggioda NIPPON » sab feb 04, 2012 12:09

siglomane ha scritto:No, perché il Compralo Subito non fa testo; fanno testo le aste, perché danno il tempo a tutti gli interessati di puntare e, di conseguenza, di far arrivare il prezzo al suo "massimo naturale".


Ok. E quindi con l'asta è praticamente impossibile che qualcuno possa vendere ad un prezzo molto più basso di quello "ufficiale"... :wink:
Il cartone animato è un piacere! Se non è giapponese, che piacere è? ;-)


Immagine
Avatar utente
NIPPON
 
Messaggi: 958
Iscritto il: gio nov 22, 2007 21:22
Località: Roma (perché a Tokyo le case costano troppo!)

Re: Perché le ristampe svalutano gli originali

Messaggioda siglomane » sab feb 04, 2012 12:14

NIPPON ha scritto:Ok. E quindi con l'asta è praticamente impossibile che qualcuno possa vendere ad un prezzo molto più basso di quello "ufficiale"... :wink:


Esattamente.
Fra' Siglomane, il missionario delle sigle tv
Avatar utente
siglomane
Site Admin
 
Messaggi: 8986
Iscritto il: ven nov 03, 2006 13:57
Località: Italy

Re: Perché le ristampe svalutano gli originali

Messaggioda NIPPON » sab feb 04, 2012 12:18

siglomane ha scritto:
NIPPON ha scritto:Ok. E quindi con l'asta è praticamente impossibile che qualcuno possa vendere ad un prezzo molto più basso di quello "ufficiale"... :wink:


Esattamente.


Ok capo! 8)
Il cartone animato è un piacere! Se non è giapponese, che piacere è? ;-)


Immagine
Avatar utente
NIPPON
 
Messaggi: 958
Iscritto il: gio nov 22, 2007 21:22
Località: Roma (perché a Tokyo le case costano troppo!)

Re: Perché le ristampe svalutano gli originali

Messaggioda tyuan » sab feb 04, 2012 12:29

Bè, vediamola sotto un'altra ottica: presto anche la ristampa di Kimba sarà esaurita, e quindi i dischi fuori commercio saranno due, e si potranno avere solo in asta, presumo.
A questo punto, vedremo quale sarà la nuova quotazione di entrambi; solo il tempo saprà dircelo, essendo il primo caso di ristampa di un disco di sigle raro.
Immagine
Avatar utente
tyuan
 
Messaggi: 7237
Iscritto il: mar feb 27, 2007 18:46

Prossimo

Torna a L'angolo del collezionista

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite