Carosello un mito intramontabile

Per segnalare riproposizioni televisive, novità editoriali (libri, cd, dvd) o altri eventi (fiere, mostre, concerti)

Re: Carosello un mito intramontabile

Messaggioda teo teo » gio gen 17, 2013 21:10

Antonio grazie davvero per la sollecitudine, sei stato gentilissimo!!!! :-love)))

Gli "storici" quindi confermano tutto quello che dice la wiki??? :?:
teo teo
 
Messaggi: 134
Iscritto il: mer gen 05, 2011 19:02

Re: Carosello un mito intramontabile

Messaggioda ANTONIO55 » gio gen 17, 2013 21:51

WIKI QUALCHE VOLTA E' ATTENDIBILE, QUALCHE VOLTA NO...DIPENDE DAGLI ESTENSORI...IO STESSO CHE VI COLLABORO DA ANNI SONO PRUDENTE...MA OGNI FONTE VA VERIFICATA SEMPRE, FOSSE LA TRECCANI O L'ENCICLOPEDIA BRITANNICA E NON IMPORTA SE SI PARLA DI CEROTTI PER CALLI O DANTE...

RIPESCO IL VOLUME DI MARCO GIUSTI E POI POSTERO' ALTRE INFO E DATI, ANCHE SE LA VOCE SU WIKI MI PARE PROPRIO ABBIA ATTINTO A QUEL VOLUME CHE RACCOMANDO (SI PUO' RINTRACCIARE NELLE BIBLIOTECHE PUBBLICHE).

LA SERIE APPENA USCITA (DELLA GAZZETTA DELLO SPORT) MI PARE DI RIFERIMENTO.
ANTONIO55
 
Messaggi: 20
Iscritto il: lun gen 14, 2013 1:33

Re: Carosello un mito intramontabile

Messaggioda teo teo » ven gen 18, 2013 12:30

Ti quoto:
Ho fatto un calcolo approssimativo e probabilmente nei dvd della Gazzetta dello sport ci saranno circa 600 caroselli. Mi sembra di capire (non si conoscono i contenuti completi) che pubblicheranno un carosello per tipo, quindi, in effetti, dovrebbe essere la collana più completa rispetto quelle precedenti.


Chi non ha mai preso nulla, vale sicuramente la pena; per chi ha già le altre, dipende dalla "sensibilità" indivduale; perlomeno, fino adesso è quella più completa di tutte.

PS: Se davvero ce ne sono così tanti di caroselli, dubito che in futuro possano uscire tutti, anche se questa edizione dovesse vendere tanto ( e anche se non ci dovesse essere la crisi che frena gli acquisti! ).
teo teo
 
Messaggi: 134
Iscritto il: mer gen 05, 2011 19:02

Re: Carosello un mito intramontabile

Messaggioda ANTONIO55 » ven gen 18, 2013 13:08

come ho già scritto controllo con il libro di marco giusti
però notavo che 5 caroselli ogni sera per un anno moltiplicato per vent'anni porta ad un numero altissimo
ergo la stima di circa 7000 caroselli riportata su wilkipedia potrebbe essere quella delle serie...
verificheremo...
ANTONIO55
 
Messaggi: 20
Iscritto il: lun gen 14, 2013 1:33

Re: Carosello un mito intramontabile

Messaggioda Nico » mer gen 23, 2013 0:18

Il numero totale di caroselli, inteso come singoli episodi, dovrebbe aggirarsi sui 30000 (quindi ogni speranza di averli tutti su DVD è totalmente vana). 7000 invece si riferisce al numero di giorni/serate/puntate di Carosello inteso come sequenza di 4-5 episodi che non venivano mai replicati e le rare volte che accadeva vi era una sola replica. (Oggi invece le pubblicità vengono replicate numerose volte)

Per ora, mi sembra che nei tre DVD usciti ci sia parecchio materiale mai apparso sui precedenti DVD (ma non li possiedo tutti).

Approfitto di questa discussione per chiedervi una cosa sempre in tema Carosello: qualcuno ha questo DVD? http://www.deastore.com/dvd/carosello-50-anni-carosello-50-anni-/8010927092332.html

Io ho visionato la VHS pubblicata negli anni 80 e poi ristampata negli anni 90 che ha la stessa copertina (a parte la scritta "50 anni"), ma non so se ha gli stessi contenuti. La VHS dura 40 minuti, mentre il DVD pare che duri 70 minuti. Chi mi sa dire cosa contiene il DVD?
Nico
 
Messaggi: 15
Iscritto il: mar gen 22, 2013 9:41

Re: Carosello un mito intramontabile

Messaggioda teo teo » gio gen 24, 2013 0:09

Aspettate tutti un attimo, sto facendo confusione...... :oops:

Faccio 2 esempi: i papalla, e quello con virna lisi ( con quella bocca può dire quello che vuole ).

Regola di carosello.
Prima della reclame vera e propria ( il prodotto commerciale, insomma ), era regola che TUTTI i caroselli avessero una storia ( o una canzone, vedi quelli di mina ).
E potevano essere cartooneschi ( tipo calimero, o in stop motion come i papalla o paulista/carmencita ) o reali ( con i vari attori più o meno famosi, o i cantanti ).

Quindi, benchè l'annuncio pubblicitario finale fosse identico ( vedi appunto la lisi "con quella bocca può dire ciò che vuole", o calimero "ava come lava" ), la storia prima era SEMPRE diversa? :?:
Quindi, quel numero megagalattico, trenta MILA, vuol dire nel carosello sono state raccontate trentamila "storie" diverse, anche se i personaggi o gli attori erano i medesimi, e appartenevano a delle serie ( tipo appunto la miralanza/calimero o lavazza/paulista )?
teo teo
 
Messaggi: 134
Iscritto il: mer gen 05, 2011 19:02

Re: Carosello un mito intramontabile

Messaggioda Nico » gio gen 24, 2013 1:05

Più o meno... dovrebbe essere così. :)
Nico
 
Messaggi: 15
Iscritto il: mar gen 22, 2013 9:41

Re: Carosello un mito intramontabile

Messaggioda siglomane » gio gen 24, 2013 4:54

Ma certo, la parte di spettacolo (così si chiamava), che fosse dal vivo o in animazione, era SEMPRE diversa.
Fra' Siglomane, il missionario delle sigle tv
Avatar utente
siglomane
Site Admin
 
Messaggi: 8986
Iscritto il: ven nov 03, 2006 13:57
Località: Italy

Re: Carosello un mito intramontabile

Messaggioda Desty Nova » gio gen 24, 2013 12:37

Non lo sapevo. In quel modo gli veniva a costare parecchio allora.
Desty Nova
 
Messaggi: 796
Iscritto il: sab lug 05, 2008 11:47
Località: Salem

Re: Carosello un mito intramontabile

Messaggioda siglomane » gio gen 24, 2013 12:39

Desty Nova ha scritto:Non lo sapevo. In quel modo gli veniva a costare parecchio allora.


Certo, costavano carissimi. Solo i telecomunicati erano sempre uguali e quindi funzionavano come gli spot attuali (anche se duravano anche 2 minuti l'uno).
I telecomunicati NON erano caroselli e facevano parte degli altri contenitori pubblicitari ("Intermezzo", Tic Tac", "Arcobaleno", ecc.).
I migliori "spot" si vedevano comunque al cinema, già a colori negli anni '60...
Fra' Siglomane, il missionario delle sigle tv
Avatar utente
siglomane
Site Admin
 
Messaggi: 8986
Iscritto il: ven nov 03, 2006 13:57
Località: Italy

Re: Carosello un mito intramontabile

Messaggioda ufo allarme rosso » gio gen 24, 2013 17:08

siglomane ha scritto:
Desty Nova ha scritto:Non lo sapevo. In quel modo gli veniva a costare parecchio allora.


Certo, costavano carissimi. Solo i telecomunicati erano sempre uguali e quindi funzionavano come gli spot attuali (anche se duravano anche 2 minuti l'uno).
I telecomunicati NON erano caroselli e facevano parte degli altri contenitori pubblicitari ("Intermezzo", Tic Tac", "Arcobaleno", ecc.).


Ad esempio, quasi sicuramente era un "Tic Tac" - o altro contenitore simile - la reclame SAI col jingle "Si-Re-Si-Mi" di Franco Godi cantato da padre e figlio in bicicletta, e credo anche la prima versione di quella Brancamenta col bicchiere scolpito nel ghiaccio, FORSE ancora priva del jingle di Tadini.
ufo allarme rosso
 
Messaggi: 1334
Iscritto il: lun dic 28, 2009 16:37

Re: Carosello un mito intramontabile

Messaggioda antimix » sab gen 26, 2013 18:02

Sto raccogliendo la serie. Ad oggi ne ho visti solo 2.

Per ogni DVD c'è un libretto, di 16 pagine contenente:

- un bell'articolo introduttivo sul tema.
- una sezione di informazioni con un po' di fatti significativi dell'anno a cui il DVD è dedicato.
- una tabella con le informazioni dei caroselli contenuti: MARCA,TITOLO, REGIA, ANNO,PRODUZIONE, CAST.
- galleria di foto tratti dai caroselli.
- una articolo dedicato ad un personaggio.
- un articolo con delle curiosità.


I video sono per la maggior parte presi da MASTER tipo 3/4 magnetico (ad un occhio attento si notano infatti a volte sganci di sincronismo o qualche frame rovinato con il tipico effetto nastro, anche se molto rari) . Ci sono impercettibili tracce di interallacciamento nelle righe di quadro (chi è un po' tecnico sa di cosa parlo), sintomo che NON sono state acquisite con moderne attrezzature TELECINEMA 24fps direttamente in digitale, come si fa per le pellicole dei film, ma probabilmente con vecchie attrezzature analogiche.

Il DVD è diviso in 3 sezioni:

1) GLI INDIMENTICABILI
Sono i migliori della nostra infanzia, NON sono raggruppati per anno, e vengono distribuiti 15 alla volta in maniera pseudocasuale per ogni DVD partendo dal 1' numero.
2) I CAROSELLI DELL' ANNO (19xx)
Sono alcuni di quelli effettivamente mandati durante l'anno 19xx a cui il DVD è dedicato. Sono solo 10 caroselli per annata. Sono in effetti un po' pochi.
3) UN TEMA: RISATE, DONNE, CITTA', SPORT, ecc.
Sono dei scelti sul tema proposto, e anche questi NON sono raggruppati per anno, e vengono distribuiti 10 alla volta in maniera pseudocasuale per ogni DVD partendo dal 1' numero.

Inoltre in ogni DVD è presente un bel video documentario introduttivo con interviste dell'epoca agli autori/registi che commenta un po' quello che troveremo nel DVD.

Ci sono gli intermezzi classici tra un carosello e l'altro, ma sono semi-colorati, frutto di probabile post-produzione, forse ricavati da qualche foto a colori ritrovata degli originali utilizzati (da un frame nitidissimo sembra di vedere la carta con il disegno incollata sulla cornicetta), ma sono un po' senza senso storico (quelli del 74' tra due spot del 1958, ecc). (edit)

Anche se posseggo le altre serie, non mi sono ancora messo a controllare cosa è veramente inedito e cosa no.
Tenendo conto che saranno circa 20 DVD al prezzo di €9.99 l'uno, la collezione costerà circa 200€, una bella cifra tutto sommato.
Si prevede che avremo quindi alla fine ben 700 caroselli (E NON SONO POCHI :D ) in qualità master.

NOTA IMPORTANTE PER I COLLEZIONISTI: i caroselli sono "intonsi" senza alcun superimpose/logo.

Tutto sommato sono contento dell'acquisto. :-llll)
Ultima modifica di antimix il dom gen 27, 2013 2:27, modificato 2 volte in totale.
Immagine
Avatar utente
antimix
 
Messaggi: 536
Iscritto il: dom ott 26, 2008 1:09
Località: Varese

Re: Carosello un mito intramontabile

Messaggioda ANTONIO55 » sab gen 26, 2013 18:11

VA BENE. MI HAI CONVINTO. RITORNO SULLA MIA DECISIONE. ACQUISTO LA SERIE. DOVRO' FARLO ON LINE E QUINDI MI ARRIVERA' DOPO AGOSTO 2013. ORMAI HO PERSO LE PRIME 2-3 USCITE E NON E' STATO POSSIBILE TROVARNE COPIE.

P.S. PER GLI ALTRI PARTECIPANTI AL FORUM. DEBBO FAR ALCUNE NOTE AGLI ULTIMI INTERVENTI. APPENA RIESCO!
ANTONIO55
 
Messaggi: 20
Iscritto il: lun gen 14, 2013 1:33

Re: Carosello un mito intramontabile

Messaggioda Nico » sab gen 26, 2013 22:32

antimix ha scritto:Inoltre sul disco 1958 c'è un errore di montaggio, e compaiono solo 2 secondi di uno spot (forse Philco) e poi c'è di nuovo lo stacchetto.


Riusciresti ad indicarmi con maggiore precisione dove hai riscontrato il problema? Sul mio DVD il carosello "Philco" si vede bene per intero, quindi forse di tratta di un altro.
Nico
 
Messaggi: 15
Iscritto il: mar gen 22, 2013 9:41

Re: Carosello un mito intramontabile

Messaggioda antimix » dom gen 27, 2013 1:59

Nico ha scritto:Riusciresti ad indicarmi con maggiore precisione dove hai riscontrato il problema? Sul mio DVD il carosello "Philco" si vede bene per intero, quindi forse di tratta di un altro.


antimix prima dell'edit ha scritto:Inoltre sul disco 1958 c'è un errore di montaggio, e compaiono solo 2 secondi di uno spot (forse Philco) e poi c'è di nuovo lo stacchetto.


Sono andato a rivedere i DVD, ma adesso mi sembra tutto regolare. Evidentemente si è trattato di qualche granello di polvere che si era attaccato al DVD e che faceva saltare il capitolo, oppure il DVD un po' difettoso che saltava.
Immagine
Avatar utente
antimix
 
Messaggi: 536
Iscritto il: dom ott 26, 2008 1:09
Località: Varese

PrecedenteProssimo

Torna a News

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti