Le voci fuori campo (o voice-over) delle reti Mediaset

Per discutere di attori, conduttori, showgirl, compositori, doppiatori, ecc.

Re: Le voci fuori campo (o voice-over) delle reti Mediaset

Messaggioda tyuan » lun gen 25, 2010 1:48

MarcoLowhand ha scritto:Wow ! :D Oltre a Glauco Onorato hai conosciuto anche il grande Chicco Maggi. Dai, raccontarci. ;)

Trovi la sua video intervista sul dvd numero 10 di Creamy! Siamo stati insieme un paio d'ora, c'era lui e Raffaele Farina. Gli abbiamo fatto un pò di domande, per le video interviste che sono poi state inserite come extra nei dvd di Creamy per l'appunto. Ci hanno parlato della corruzione che c'è nel mondo del doppiaggio, e che loro vanno avanti per la loro strada e si comporteranno sempre da professionisti. In pratica molte volte la voce dei ruoli principali è imposta "dall'alto", mentre loro due ed altri doppiatori della "vecchia scuola" guardano solo alla qualità, e direi che il risultato si sente.

Poi Chicco ci ha detto che ogni volta che una signora anziana riconosce la sua voce, lo ferma per strada e gli dice "ma lei è la voce di Rete Quattro??" e lui "no signora, di Canale 5"!

Ah ah ah
Immagine
Avatar utente
tyuan
 
Messaggi: 7230
Iscritto il: mar feb 27, 2007 18:46

Re: Le voci fuori campo (o voice-over) delle reti Mediaset

Messaggioda MarcoLowhand » lun gen 25, 2010 11:45

tyuan ha scritto:Trovi la sua video intervista sul dvd numero 10 di Creamy!


Allora sei anche co-autore dell'intervista alla Fanfani. ;) Ho visto quell'intervista e sono intervenuto su YouTube (dove sono presente come low85) per chiarire una cosa sul doppiaggio a un ragazzo che aveva delle perplessità.

Siamo stati insieme un paio d'ora, c'era lui e Raffaele Farina.


Mitico Farina. :D Me lo ricordo come voce di Malefix nei Ghostbusters della Filmation e come Frank Frankenstone nel doppiaggio di quegli epsiodi dei Flinstones con Fred doppiato dall'immenso Carlo Bonomi. Ho tre episodi di quella serie in una vhs della serie "Videomatto" della Panarecord.

Ci hanno parlato della corruzione che c'è nel mondo del doppiaggio, e che loro vanno avanti per la loro strada e si comporteranno sempre da professionisti. In pratica molte volte la voce dei ruoli principali è imposta "dall'alto", mentre loro due ed altri doppiatori della "vecchia scuola" guardano solo alla qualità, e direi che il risultato si sente.


Premetto che nel doppiaggio, come in ogni altro ambiente, non tutto è rose e fiori e che ciò che sto per dire lo dico da persona che segue questo settore da 7 anni in veste di divulgatore che è a contatto sia con gente che ci lavora che con gente che ci ha seriamente a che fare ogni giorno o che ci ha avuto a che fare seriamente in passato.

Faccio questa piccola premessa perchè sono nuovo del forum e non vorrei che fraintendiate i motivi per cui dico ciò, ragazzi.

Non parlerei di corruzione nell'ambiente, piuttosto di gente dei pani alti che non fa scegliere al direttore di doppiaggio l'attore che vuole per doppiare un dato ruolo, creando situazioni antipatiche e dimostrando scarsa fiducia nelle sue capacità, la stessa gente dall'alto che sta distruggendo il doppiaggio dei film d'animazione americani con la pratica dei talent.

Significativo (anche se ci sono stati episodi peggiori) è il caso recente di "Astroboy" dove hanno imposto a Vairano la pur brava Carolina Crescentini sulla co-protagonista, sulla quale sicuramente Vairano avrebbe chiamato Valentina Mari, perchè ci ha lavorato in altre occasioni e perchè quel personaggio in originale ha la voce di Kristen Bell, che la Mari ha doppiato in "Veronica Mars", "Heroes" e "Gossip Girl".

Il film non l'ho visto e la Crescentini sicuramente avrà fatto un buon lavoro, anche perchè Vairano è un direttore molto preciso, non lascia nulla al caso (Alida Milana, che ha doppiato la Birch in "American Beauty" diretta da lui, mi disse nella videointervista che le feci tre anni fa a Sanremo che con Francesco non si scherza) ma era un personaggio che doveva fare la Mari. Il discorso ovviamente vale per tutti i personaggi dei film d'animazione, che devono essere doppiati da professionisti come accadeva fino a pochi anni fa.

Poi Chicco ci ha detto che ogni volta che una signora anziana riconosce la sua voce, lo ferma per strada e gli dice "ma lei è la voce di Rete Quattro??" e lui "no signora, di Canale 5"!

Ah ah ah


:lol:

L'equivoco nasce dal fatto che ha fatto da speaker anche per alcuni promo di Rete4. :)
MarcoLowhand
 
Messaggi: 49
Iscritto il: mar gen 19, 2010 20:36
Località: Messina

Re: Le voci fuori campo (o voice-over) delle reti Mediaset

Messaggioda tyuan » lun gen 25, 2010 15:20

MarcoLowhand ha scritto:Allora sei anche co-autore dell'intervista alla Fanfani. ;)

In realtà ho fatto solo il cameraman e il montaggio, l'intervista l'ha realizzata un nostro Socio.
Mitico Farina. :D Me lo ricordo come voce di Malefix nei Ghostbusters della Filmation

Maddai, è lui la voce di Malefix?? Non lo sapevo, cavoli, ho perso l'occasione di fargli un sacco di complimenti: Malefix ha un doppiaggio fantastico!

Non parlerei di corruzione nell'ambiente, piuttosto di gente dei pani alti che non fa scegliere al direttore di doppiaggio l'attore che vuole per doppiare un dato ruolo, creando situazioni antipatiche e dimostrando scarsa fiducia nelle sue capacità, la stessa gente dall'alto che sta distruggendo il doppiaggio dei film d'animazione americani con la pratica dei talent.

Dì poco!! Il doppiaggio italiano era il migliore del mondo, ora a causa di "spinte dall'alto" incontrollabili è diventato una cosa penosa!

Significativo (anche se ci sono stati episodi peggiori) è il caso recente di "Astroboy" dove hanno imposto a Vairano la pur brava Carolina Crescentini sulla co-protagonista
La Crescentini è stata il male minore, vogliamo parlare di Muccino o del Trio Medusa? Sono tutto fuorchè doppiatori, suvvia. Oppure Fabio Volo, tremendo in Kung Fu Panda, o i giocatori della Roma chiamati a dar voce al doppiaggio di Shaolin Soccer, una cosa ignobile, o DJ Francesco che ha rovinato completamente Robots, ecc ecc ecc.. Se non è corruzione questa....
Immagine
Avatar utente
tyuan
 
Messaggi: 7230
Iscritto il: mar feb 27, 2007 18:46

Re: Le voci fuori campo (o voice-over) delle reti Mediaset

Messaggioda MarcoLowhand » lun gen 25, 2010 16:02

tyuan ha scritto:
Maddai, è lui la voce di Malefix?? Non lo sapevo, cavoli, ho perso l'occasione di fargli un sacco di complimenti: Malefix ha un doppiaggio fantastico!


Certo che è lui, Ivan (ho letto il tuo vero nome in un altro topic ;) ), anche se la caraterizza un po' si riconosce. ;) Non posso che concordare con te. ;)

Dì poco!! Il doppiaggio italiano era il migliore del mondo, ora a causa di "spinte dall'alto" incontrollabili è diventato una cosa penosa!


Immagino tu ti riferisca a quando a Chevalier hanno tolto Tom Cruise o simili, perchè il discorso dei doppiatori in un certo senso "imposti" (creando, ripeto, situazioni antipatich ai direttori, senza nulla togliere al doppiatore stesso che è bravo, anche se può non essere adatto ad un determinato ruolo) possa essere legato soltanto a casi simili dove c'entra gente dall'alto.

Riguardo al discorso del doppiaggio che è peggiorato sicuramente molte cose sono cambiate in peggio rispetto ai tempi della grande scuola (Rinaldi, Cigoli, Simoneschi...), questo è innegabile, ma non il talento di chi ci lavora.

E a dimostrarlo, a mio avviso, non sono soltanto quei doppiatori che possono essere considerati le icone del doppiaggio odierno (Cordova, gli Ward, gli Izzo, Loddi, Mazzotta, Buglioni, Pedicini, Ilaria Stagni e tanti altri) ma anche i giovani, tanto quelli cresciuti nel settore (Domitilla D'Amico, Perla Liberatori, Flavio Aquilone, Gemma Donati, la stessa Valentina Mari...) che le nuove leve, ragazzi che hanni iniziato già grandi, senza venire da nessuna famiglia, molti di loro hanno fatto e fanno tutt'ora teatro (Miranda, Stoppacciaro, De Roberto, Perrone, Lavagnino, Di Naccio, Amadei, Sechi...).

La Crescentini è stata il male minore, vogliamo parlare di Muccino o del Trio Medusa? Sono tutto fuorchè doppiatori, suvvia. Oppure Fabio Volo, tremendo in Kung Fu Panda, o i giocatori della Roma chiamati a dar voce al doppiaggio di Shaolin Soccer, una cosa ignobile, o DJ Francesco che ha rovinato completamente Robots, ecc ecc ecc.. Se non è corruzione questa....


Parlando dei peggiori intendevo quelli che hai nominato (anche se uno del Trio Medusa è attore, quindi anche lui non è uno proprio a digiuno di recitazione... Muccino è cresciuto come attore ma non credo sia a livelli tali da cimentarsi col doppiaggio, almeno a me non sembra), però è comunque significativo che a un grande professionista come Vairano non gli lascino chiamare Valentina Mari per doppiare quel personaggio, questo, ripeto, senza nulla togliere alla Crescentini.
MarcoLowhand
 
Messaggi: 49
Iscritto il: mar gen 19, 2010 20:36
Località: Messina

Re: Le voci fuori campo (o voice-over) delle reti Mediaset

Messaggioda tyuan » mar gen 26, 2010 3:18

Sì sì, pienamente d'accordo con te. :wink:
Immagine
Avatar utente
tyuan
 
Messaggi: 7230
Iscritto il: mar feb 27, 2007 18:46

Re: Le voci fuori campo (o voice-over) delle reti Mediaset

Messaggioda debussy78 » mer lug 21, 2010 12:19

Non so se per un breve o lungo periodo, però da questo filmato si evince che nel 1998 c'era (anche) Maurizio Trombini come voce fuori campo di canale 5 :

http://www.youtube.com/watch?v=QdCvVvwohB8

comincia a 6:22, andare avanti
Avatar utente
debussy78
 
Messaggi: 10807
Iscritto il: gio lug 03, 2008 0:00
Località: l'Universo

Re: Le voci fuori campo (o voice-over) delle reti Mediaset

Messaggioda debussy78 » mer set 18, 2013 0:00

Milko Canale 5 ha scritto:Canale 5:
Mario Silvestri (dal 1980 al 1997)
Enrico Maggi (dal 1997 a oggi)

Italia 1 (Rusconi):
Fabrizio Casadio
Giorgio Morlacchi (tutto il periodo rusconiano)

Italia 1 (Fininvest, poi Mediaset)
Fabrizio Casadio (dal 1983 al 1999)
Daniele Milani (saltuariamente)
Massimo Braccialarghe (dal 1999 a oggi)

Retequattro (Mondadori)

Retequattro (Fininvest, poi Mediaset)
Sergio Grasso (dal 1984 al 1989)
Alex Poli (dal 1989 al
Andrea Piovan (oggi)

Altre voci:
Daniele Sassi (anche se c'entra con "Nonsolomoda")
Natale Ciravolo
Maurizio Desinan (anche se c'entra con Radio Deejay)


Aggiornamento che arriva nientepopodimenochè da Enrico Maggi in persona !! Ecco cosa mi scrive:

A Italia 1 c'è Raffaele Farina da 5 anni e non più Massimo Braccialarghe. Quanto a Daniele Milani, non è una voce di Rete, ma è la voce delle pubblicità di Publitalia (cioè vuol dire che la sua voce la senti quando per esempio dice: "Il borotalco Piripacchio ha presentato questo programma") Un ultima cosa, caro Matteo, non chiamarle voci fuori campo, ma voci delle "promozioni" dei programmi. Scusa se ho precisato, ma così sai le cose come stanno! Un abbraccio da Enrico Maggi

:-yhoho|
Avatar utente
debussy78
 
Messaggi: 10807
Iscritto il: gio lug 03, 2008 0:00
Località: l'Universo

Re: Le voci fuori campo (o voice-over) delle reti Mediaset

Messaggioda Milko Canale 5 » dom nov 01, 2015 14:46

refresh!
E' confermato che Mario Silvestri era la voce dei promo di Canale 5 fin dal 1980.
Milko Canale 5
 
Messaggi: 1641
Iscritto il: dom lug 29, 2007 20:26

Re: Le voci fuori campo (o voice-over) delle reti Mediaset

Messaggioda SempreAle » ven gen 01, 2016 15:30

E Daniele Sassi voce dei magazine Mediaset ?
SempreAle
 
Messaggi: 937
Iscritto il: mer giu 23, 2010 15:25

Re: Le voci fuori campo (o voice-over) delle reti Mediaset

Messaggioda wildboys-wildboys » sab feb 22, 2020 23:46

per retequattro anche le voci di Nando Gazzolo e Giuseppe RInaldi




qualcuno riconosce questa voce, me la ricordo in una rete Fininvest

Avatar utente
wildboys-wildboys
 
Messaggi: 514
Iscritto il: dom apr 01, 2012 20:09
Località: Messina

Precedente

Torna a Personaggi TV

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron